Curiosità

Maurizio Cerizza : creatore di profumi

Il “naso” italiano che, combinando sensibilità, curiosità, emozione e preziose materie prime, firma le superbe poesie olfattive di Calé Fragranze d’Autore.

Maurizio Cerizza ha vissuto tra gli oli essenziali fin dall’infanzia. Infatti il padre Aurelio ha diretto la EMA (Essenze e Materie Aromatiche), una delle poche società italiane per la lavorazione ed estrazione di oli essenziali e nel 1966 fondò l’attuale CERIZZA SpA di cui Maurizio è oggi amministratore delegato e direttore creativo.
Maurizio Cerizza firma nel 1986 il suo primo successo con la fragranza femminile di una maison di fama internazionale e in oltre venti anni di carriera, è stato autore di oltre novanta profumi.
Cerizza è membro della Société Francaise des Parfumers e delle giurie internazionali per la valutazione delle rose profumate di Nantes e di Monza, importanti occasioni di incontro con altri “nasi” per scambiare opinioni, commenti e esperienze.

Figura di riferimento nella sua formazione è stata René Ricord, suo insegnante alla prima prestigiosa Scuola di Profumeria Roure.
Ricord era assistente di Jean Carles, il grande profumiere che fondò nel 1946 la Scuola e creò un metodo di insegnamento basato sulla memorizzazione delle fragranze e la loro classificazione in 15 famiglie. Questo metodo non fu mai brevettato ed è quindi a disposizione di tutti. Egli sosteneva che un profumo nasce già nella testa di un profumiere e può essere “scritto” sulla carta prima ancora di mescolare qualsiasi olio essenziale.

Il profumiere è essenzialmente un artista che deve usare le sue materie prime come un pittore usa i colori ed un musicista le note, prima immaginando le combinazioni e poi realizzandole.
Per questo Maurizio Cerizza ritiene fondamentale creare continuamente associazioni mentali tra oli essenziali e ciò che il loro aroma evoca, magari in modo assolutamente personale. Così per lui il Legno di Sandalo ha una sfumatura che ricorda il latte, l’Artemisia Davana il fico, il Sesamo la nocciola, l’olio essenziale assoluto di Ambretta la parte esterea della pera e l’assoluta di Rhum i legni bruciati. E’ più semplice comporre rievocando mentalmente le particolarità di ogni olio essenziale catalogato in questo modo e prevederne le potenzialità in coraggiosi abbinamenti.

Maurizio, visitando una mostra, fu molto colpito dal leggere una frase di Kandinskij, grande elaboratore di teorie sui colori: “Io faccio personalmente molta teoria, ma non vi penso mai quando dipingo”. Anche per lui l’arte della composizione si basa principalmente sull’emozione e sull’immaginazione che si manifestano liberamente senza condizionamenti. Certamente esse sono indirizzate dall’esperienza, dal metodo, dalla progettualità e dalla teoria, ma nell’attimo creativo l’artista non pensa a null’altro che a seguire il suo istinto.

Le intuizioni si possono avere in qualsiasi momento. “Ho creato nuovi concetti olfattivi pensando ad accordi inediti nei momenti e nei luoghi più disparati. Nel comporre si è portati alla razionalità, al rispetto delle regole compositive “canoniche” e quindi ad usare le materie prime in combinazioni e dosaggi consueti, ma creare significa talvolta, se non sempre, prescindere dalle strade già segnate e provare ad ampliare i propri orizzonti utilizzando in modo originale ed inconsueto alcuni componenti. Ciò che può apparire azzardato, esagerato, improponibile può dare come risultato inatteso proprio ciò a cui dobbiamo sempre mirare: equilibrio ed armonia.”

Quando si crea un profumo è necessario che tra il committente e profumiere si instauri un rapporto  basato su un linguaggio comune che consenta di intendersi e comprendersi al meglio. Ma ci si può spingere anche oltre. La proficua collaborazione tra Cerizza e Calé inizia alla fine degli anni Novanta. Tra i progetti realizzati insieme spicca la creazione delle fragranze del marchio Profumi di Pantelleria. Nel 2008 nasce il marchio Calé Fragranze d’Autore, che vede il narratore Silvio Levi lavorare con Maurizio Cerizza per creare profumi “a quattro mani”. Un’esperienza basata su un profondo rapporto di sincera stima, perfetta sintonia e un continuo scambio di idee e opinioni che li ha portati a dare vita ad un sogno olfattivo, firmando assieme ognuna delle prime otto fragranze. Un esempio di armonia compositiva frutto di una magica e preziosa empatia.

Ultime Curiosità

Classificazione delle fragranze

Dolci, pungenti, frizzanti, freschi… i profumi possono essere tantissimi e le loro note praticamente infinite…. Conoscere quali sono gli ingredienti principali che li caratterizzano e scoprire a che famiglia appartengono i sentori che preferiamo può essere molto interessante e anche divertente.

Ecco perché abbiamo pensato di mettere a disposizione una descrizione e classificazione delle fragranze in sette grandi Famiglie Olfattive, ad ognuna delle quali corrispondono delle "sotto" Famiglie Olfattive, in accordo con la suddivisione proposta dalla...

Sandrine Videault e Les Nez

Sandrine Videault è la seconda artista, dopo Isabelle Doyen, a firmare le fragranze del marchio svizzero Les Nez

Originaria della Nuova Caledonia, nella Polinesia Francese, Sandrine Videault si è formata in Francia e alterna ogni quattro mesi la sua residenza tra Parigi e Noumea. Sandrine Videault non solo è nota come “naso” ma forse è ancor più famosa, ed unica...

Maurizio Cerizza : creatore di profumi

Il “naso” italiano che, combinando sensibilità, curiosità, emozione e preziose materie prime, firma le superbe poesie olfattive di Calé Fragranze d’Autore.

Maurizio Cerizza ha vissuto tra gli oli essenziali fin dall’infanzia. Infatti il padre Aurelio ha diretto la EMA (Essenze e Materie Aromatiche), una delle poche società italiane per la lavorazione ed estrazione di oli essenziali e nel 1966 fondò l’attuale...

Isabelle Doyen e Les Nez

Isabelle Doyen, giovane ma già affermata profumiera indipendente, è la prima artista ad essere “ospitata”  con entusiasmo nella pinacoteca di Les Nez.

Isabelle Doyen è stata la prima “conquista” di René Schifferle proprietario di Les Nez. Egli giunse a coinvolgere questa grande artista del profumo su suggerimento di Luca Turin che, una volta messo al corrente del progetto che voleva realizzare, gli...

Tutte le Curiosità